Domenica 7 febbraio nel nostro Santuario di Nettuno celebriamo la XXIV Giornata Mondiale del Malato che ha come tema Affidarsi a Gesù misericordioso come Maria: “Qualsiasi cosa vi dica, fatela”.

Nel messaggio di Papa Francesco per questo evento, si legge: “La malattia mette sempre in crisi l’esistenza umana e porta con sé interrogativi che scavano in profondità… In queste situazioni, la fede in Dio… rivela tutta la sua potenzialità positiva. Non perché la fede faccia sparire la malattia, il dolore, o le domande che ne derivano; ma perché offre una chiave con cui possiamo scoprire il senso più profondo di ciò che stiamo vivendo... E questa chiave ce la consegna Maria, la Madre consolata che consola i suoi figli”.

Questa celebrazione durante l’anno della Misericordia, acquista, inoltre, per tutti noi un significato più intenso. Si tratta di testimoniare, in particolar modo, quello che Gesù dice nel Vangelo: «ero malato e mi avete visitato».

 PROGRAMMA:

ore 14:15 Accoglienza

ore 14:30 Preghiera del Rosario animata dall’UNITALSI

ore 15.00 S.Messa ed Unzione degli infermi. A seguire processione fino alla

               Grotta di Lourdes, ubicata all’interno del giardino del santuario.

 

Fai una donazione

al Santuario

BONIFICO BANCARIO INTESTATO A:
Santuario N.S. delle Grazie
e S. Maria Goretti

CODICE IBAN:
IT55T0869339300000000510323
oppure PayPal

La vita della santa

Copyright 2015 | Pontificio Santuario Basilica Madonna delle Grazie e S. Maria Goretti - Tutti i diritti riservati | P. IVA 01029331004 | Realizzato da Mastergrafica

Timber by EMSIEN 3 Ltd BG