Il Santuario

Breve Storia della Basilica Pontificia N.S. Delle Grazie e Santa Maria Goretti
XVI
Secolo

Santuario AnticoDi una antica chiesina di campagna dedicata all'Annunziata e costruita sulla riva del mare si ha notizia storica fin dalla prima metà del sec. XVI, appena qualche anno prima dell'approdo della Venerata Immagine.Gli antichi manoscritti accennano ad una chiesa consacrata al culto ma di misure modeste (l’area su cui era costruita misurava 114 m2 circa).

VIII-XIX
Secolo

Santuario Con Donna NettuneseUna serie di restauri eseguiti nel 1718 e nel 1868 le permisero di arrivare praticamente intana fin sulla soglia del ventesimo secolo.

XVI
Secolo

Madonna Delle Grazie

Nel 1550 in circostanze che i contemporanei ritennero provvidenziali, avviene l'approdo della statua della Madonna delle Grazie proveniente dall'Inghilterra.

XIX
Secolo

Logo della Congregrazione dei Passionisti 

Nel 1888 il Santuario viene affidato ai Passionisti, un movimento spirituale iniziato da S Paolo della Croce. Negli anni precedenti ( 1649-1880) la cura del Santuario era affidata a volenterosi eremiti

XX
Secolo

Santuario XX Secolo

La cronaca che si riferisce a questo secolo ci ricorda che la chiesa viene chiusa al pubblico dal 1904 al 1905, dal 1908 al 1914 anno di inaugurazione di un nuovo progetto. Nel 1960 viene completato il disegno del Porticato e del sagrato. Nel 1966 il mare compie (si spera) l'ultimo dispetto. L 'edificio viene dichiarato pericolante, poi un nuovo progetto, una diversa collocazione della Madonna delle Grazie e di S. Mana Goretti e l'inaugurazione definitiva del 15 agosto 1969.

Dal 1950 anno della canonizzazione, le spoglie di S. Maria Goretti vengono stabilmente custodite all'interno del Santuario che da quel momento da locale assume dimensioni di portata mondiale

14 Set
1969

Paolo VI con Santa Maria Goretti

Visita del Pontefice Paolo VI

1 Set
1969

San Giovanni Paolo II con Santa Maria Goretti 

Visita del Pontefice San Giovanni Paolo II